Arriva a Firenze l'innovazione con Wired Next Festival


Il Wired Next Fest arriva a Firenze domani, sabato 17 e domenica 18 a Palazzo Vecchio, tra il Salone dei Cinquecento e la Sala D'Arme.

Dopo le 160'000 presenza milanesi, il festival dell'Innovazione per eccellenza, sbarca nella culla del rinascimento, dove il tema protagonista sarà la Bellezza.

Saranno due giorni di conferenze, laboratori, performance artistiche e esibizioni di ogni tipo, sarà un vero Rinascimento Digitale dove la bellezza non sarà solo artistica ed estetica ma anche come elemento culturale, come motore di cambiamento.

Sabato mattina aprirà le porte del festival il premier Matteo Renzi, dopo di che si alterneranno più di 100 speaker tra cui il sindaco Dario Nardella, Massimo Bottura, miglior chef 2016, Alice Rawsthorn, scrittrice ed editorialista presso il New York Times, ZeroCalcare, fumettista; ma anche Monica Cirinnà, senatrice italiana e prima firmataria del disegno di legge sulle unioni civili anche in Italia, l'attore Pierfrancesco Favino, Luca Palermitano, astronauta e tanti altri..

Un grande concerto completerà il calendario del Festival; Sabato sera in piazza della Santissima Annunziata, dalle 20 porta sul palco Joan Thiele, M+A, Playroom, Khompa ed un dj set di Jon Hopkins

Due giorni in cui vivere l’innovazione nell’economia, nella scienza, nella politica, nell’intrattenimento, nella cultura: Firenze si trasformerà per un fine settimana nel luna park della scienza e della tecnologia.

#WNF16


Featured Posts
Recent Posts