Ministri: "Io sono fatto di neve" il nuovo video girato all'interno dell'Ex Moi co

Io sono fatto di neve, questo il titolo del pezzo con cui tornano i Ministri dopo 6 mesi dall'uscita di Cultura Generale. E' una ballata che parla di debolezza, della difficoltà di essere amati ed è accompagnato da un video, girato da Federico Merlo, che disegna la vita dentro l'Ex Moi, un'esperienza di occupazione che dura da tre anni nei palazzi pencolanti del villaggio olimpico costruito a Torino per le Olimpiadi del 2006 e poi abbandonato a se stesso. Ci vivono circa 1000 persone, la maggior parte delle quali scappate dalla guerra in Libia. Con l'aiuto di un comitato solidale (il Comitato Solidale Rifugiati e Migranti) cercano come possono di integrarsi nella nostra società, di imparare la nostra lingua, di trovare un lavoro e soprattutto cercano di ritrovare la pace.

Ma ecco il racconto di questa giornata direttamente dalle parole della band:

"Io Sono Fatto Di Neve è una canzone che parla di fragilità e nessuno più di chi vive all'Ex Moi può sapere che cosa significhi. Vivono lì da tre anni, imparando la convivenza tra di loro e con il quartiere, resistendo alle provocazioni e alle bugie messe in giro sulla loro occupazione, resistendo al freddo d'inverno e al caldo d'estate in palazzi nuovissimi che cadono a pezzi. Dopo anni di promesse, tranelli e teste che si girano dall'altra parte, molti di loro diffidano delle telecamere e delle macchine fotografiche.Siamo andati a trovarli, a conoscerli e a chieder loro di poter passare una giornata all'Ex Moi e di raccontarla. Abbiamo parlato alla loro assemblea per presentarci e guadagnare la loro fiducia, assistiti proprio dal Comitato Comitato Solidale Rifugiati e Migranti - di cui si fidano e a ragione. Il giorno che abbiamo passato con loro c'era il sole e probabilmente c'era un'energia speciale nata dal nostro incontro. Forse anche per questo le immagini sembrano raccontare persone segnate ma speranzose e felici a tratti. E per qualche momento forse quella speranza c'è davvero, anche perché prima di questo le loro vite erano molto ma molto peggio di così. Detto ciò, l'Ex Moi non è comunque un posto dove si può vivere dignitosamente, richiede costante aiuto e sostegno e nonostante il comitato e le donazioni della gente è mai abbastanza. Ma l'orgoglio, la forza e il coraggio di chi lo abita e lo vive ogni giorno riesce a dargli quel minimo di calore, di identità e di umanità necessario ad andare avanti. L'orgoglio e la forza che abbiamo cercato di raccontare, nella speranza che la nostra e la loro paura pian piano scompaiano e le teste di chi può fare davvero qualcosa smettano di girarsi dall'altra parte."

I Ministri arrivano prestissimo alla Flog il prossimo 16 Aprile.

STAYTUNED :)


Featured Posts
Recent Posts

© 2023 by PlayPlay. Proudly created with Wix.com