Marianne Mirage: "Questo disco sono io!" Si chiama Quelli come me, arriva l'album di e


Marianne Mirage nasce a Cesena. Un amore totale per l’arte che la porta a cantare e suonare la chitarra sin da giovane e, convinta che l’arte sia conoscenza e che la conoscenza nasca dal viaggio, Marianne trascorre la sua adolescenza on the road tra Londra, Parigi, Berlino e la Turchia, mentre studia letteratura, fotografia, musica e recitazione.

Nel 2014 Marianne Mirage pubblica il suo primo singolo, "Come Quando Fuori Piove" con Sugar, l’etichetta discografica di Caterina Caselli, e attira subito su di se l’attenzione dei media, tra cui Rolling Stone, che nello stesso anno l'ha voluta come performer per la festa della rivista all'Alcatraz di Milano.

Il 2016 è un anno di svolta per Marianne Mirage: il 25 marzo esce “Quelli Come Me”, il disco di debutto su etichetta Sugar. Prodotto da Max Elli e Jack Jaselli, registrato all’Auditoria Records di Como, “Quelli Come Me” rappresenta l’esordio sulla lunga distanza di Marianne, un grande lavoro di creatività che l’artista dedica a tutti quelli che vedono e vivono la vita come lei. “Questo disco sono io”, dichiara infatti Marianne, “è una fotografia della mia essenza, delle mie idee e delle mie speranze”. In parte autobiografico, “Quelli Come Me” è un inno alle battaglie quotidiane, alle storie di vita e alla lotta per un’idea, una sopraffazione, per l’amore. “Ho imparato che se non lotti non ottieni nulla, e questo ha forgiato il mio carattere e i miei intenti artistici”.

Partendo da una chitarra classica le parole sono uscite spontanee come un flusso, a cui si sono aggiunte una batteria soul e un basso dai suoni groove. “È un disco sensuale, semplice e fatto con amore”, Marianne Mirage.


Featured Posts
Recent Posts

© 2023 by PlayPlay. Proudly created with Wix.com