Chiara Civello: regina italiana del jazz nel mondo, alla Sala Vanni giovedì 14


Chiara Civello è il nome di una ragazza del '75 che è partita da Roma ed un pò di strada ad oggi, in effetti, l'ha fatta..

Tutto in realtà parte dal quartiere Monti, chicca al centro di Roma, dove Chiara comincia a studiare jazz al Saint Louis con Edda Dell'Orso, braccio destro di Ennio Morricone. Dopo aver partecipato all'Umbria Jazz viene scelta per una borsa di studio alla leggendaria Berklee College of Music di Boston.

Viene notata da pubblico e critica grazie alla pubblicazione del suo primo disco “Last Quarter Moon” (2005), che l’ha resa la prima artista italiana nella storia ad incidere il suo album d’esordio per la prestigiosa etichetta Verve Records. L’album contiene il brano “Trouble”, composta a quattro mani con il leggendario Burt Bacharach.

Viaggia moltissimo tra l'Italia, il Brasile, dove si mescola alla cultura e alla musica locale stringendo rapporti con grandi artisti locali come Daniel Jobim, Preta Gil e la star del pop brasiliano Ana Carolina, con la quale inizia una bella collaborazione.

Nel 2012 partecipa a Sanremo con "Un posto nel mondo".

Ultimo album della cantautrice è “Canzoni”(2014) per la prima volta nelle vesti di sola interprete. In questo disco, infatti, Chiara riarrangia con la sua voce 17 brani del repertorio italiano, dando loro un sound più internazionale e contemporaneo, che tocca dal blue eyed soul al jazz alla bossa nova, conquistando ufficialmente anche gli Stati Uniti, che l'hanno battezzata con un bel sold out ad ogni data!

A giro da un pò di mesi anche in Italia, arriverà a Firenze il 14 Gennaio alla Sala Vanni, dove porterà in scena uno spettacolo molto coinvolgente.

Nello spettacolo, diviso in due parti, si alternano, una prima parte più intima e incentrata sul lato autoriale e polistrumentista dell'artista e una seconda in cui presenta alcuni dei brani contenuti nel suo ultimo album “Canzoni” e qualche inedito.

"Arrivederci"

Canzoni 2014


Featured Posts
Recent Posts

© 2023 by PlayPlay. Proudly created with Wix.com