Beat Festival 2015 ad Empoli: nel verde di una piccola Woodstock

Il parco di Serravalle farà da sfondo ad un'altro festival di quest'estate 2015: si tratta del Beat Festival, rassegna di tanta bella musica, artisti di strada e street food.

Si suona senza tregua da Venerdi 28 a Domenica 30 con Sud Sound System, Gogol Bordello e Subsonica.

Venerdi 28:

Si salta davvero Empoli! Hanno tutta la carica del fuecu salentino, mescolano il sound jamaicano alla loro tradizionale pizzica; Don Rico, Terron Fabio e Nando Popu sono pronti a spalancare il parco di Serravalle.

I Sud Sound System sono una bellissima certezza del nostro raggae e ragamuffin tricolore.

Zumpare su "Sciamu a ballare" "Le radici ca tieni" fino alle ultime "Man in pasta" o "Sta tornu"

Sabato 29:

Tutta l’adrenalina dei Gogol Bordello, un patchwork di stili e etnie che corre sulla linea Ucraina-New York. E in cui è facile ritrovare assaggi di musica gitana, rock, punk e reggae. Anche loro hanno in saccoccia una manciata di nuovi brani. Quelli nell’album “Pura vida Conspiracy”, ottavo lavoro della band.

Domenica 30:

La serata finale, domenica 30, scorre sulla elettro intelligente dei Subsonica, che ad un anno dall’uscita volano sulle ali dell’album “Una nave in una foresta”. Ci stupoiscono con uno show che è iper-tecnologico. In primo piano brani recenti come “Lazzaro”, “Di Domenica” e “Cerchi degli alberi”, insieme agli ever-green del gruppo torinese.

Al Beat Festival anche la Jump Rock Arena con dj set e concerti di band locali; artisti di strada, birre artigianali e attività sportive che coinvolgeranno le associazioni del territorio.


Featured Posts
Recent Posts