Un circo di tute gialle invade gli store, Donsusai è il lavoro dei Fabrizio Frigo & Freezers


17189_766897333430111_6545746234070396901_n.jpg

E' uscito a Gennaio 2015 Donsusai, l'esordio dei fiorentini Fabrizio Frigo & The Freezers per Running Dog/Audioglobe.

Cinque ragazzi apparentemente normali, che salgono sul palco e ti stravolgono la pettinatura dei capelli. Un tripudio di elettro pop, di sint e tastiera che macinano suoni martellanti e psyco per esorcizzare la vita, affrontando nei testi tutte le paure, le isterie quotidiane e riversarle in un mondo irreale e fuori dalle righe. Si alternano tuffi nella noia ad esaltazioni di una generazione di fenomeni, che poi tanto fenomeni non sono mai. Non chiudono il gas perchè tanto Sabato si ammazzano, vorrebbero avere una coda per poter esprimere tutte le loro sensazioni e un treno delle tre con 63 carrozze e 63 toilet da disintegrare.

Nascono non come narrano le leggende, da un autore francese decaduto che affida i testi da cantare ai suoi Freezers, ma il nome inventato che Tony e Paolo Frigo usavano ai tempi in cui suonavano con gli Indigo, la loro prima band.

Sono giovani pazzi e con tanta voglia di divertirsi, sudare e ballare; ti trasportano nel loro circo giallo e non ne esci finchè non lo decidono loro! Difficile non notarli.

E' uscito ieri il video de "La noia", secondo estratto dal loro "Donsusai" dove a sorpresa troviamo altri due toscanacci in versione di attori: Ceppo e Cipo.

Buon ascolto e buona visione :)


Featured Posts
Recent Posts